Come funziona Twitter: pronti, partenza, tweet!

Share:
Settembre 10, 2018

Non sai come funziona Twitter? Ti sembra troppo difficile da usare? Non hai capito bene come si fa? A cosa serve? Adesso ti spiego esattamente come si usa.

Cos’è Twitter? E’ un social network creato nel 2006 dalla Obvious Corporation a San Francisco, anzi meglio definirlo un servizio di microblogging molto popolare che permette di comunicare attraverso messaggi brevi, foto e video che puoi semplicemente pubblicare dal tuo smartphone o da tablet/pc.

E’ totalmente gratuito.

Twitter per principianti

Qualcuno un bel giorno si è svegliato pensando di copiare Facebook? No, stai sbagliando. Non ci sono amicizie da accettare o contraccambiare; tutti i post sono liberamente leggibili da chiunque e non ci sono eventi, giochi, mercati a cui partecipare.

Per far parte del mondo di Twitter, devi entrare nella homepage del servizio e iscriverti, proprio come tutti gli altri social che conosci.

Basta collegarsi al sito www.twitter.com, se hai deciso di iscriverti e usarlo dal tuo smartphone sappi che esiste per Android e anche per IOS, non avrai problemi a scaricare l’app che, come ti dicevo, è gratuita.

Bene, non ti resta che cliccare su ISCRIVITI in alto a destra e ci sei quasi. Compila il modulo con il tuo indirizzo email e la password. Non ti resta che scegliere un nome utente e poi clicca su iniziamo.

Al termine della tua registrazione, dopo che avrai scelto il nickname, ti verrà chiesto di impostare una foto profilo.

Solo successivamente potrai indicare i tuoi interessi (es: musica, sport, viaggi, moda) e questo solo perché così twitter potrà proporti dei profili da seguire. Potrai anche aggiungere i contatti che hai in rubrica.

Ok, adesso hai finito la parte più “burocratica” del social. Potrai iniziare a “twittare”.

guida su come usare correttamente twitter

COSA SONO FOLLOWER E FOLLOWING? E QUALI SONO LE DIFFERENZE CON FACEBOOK?

A differenza del noto social Facebook, per usare Twitter non dovrai chiedere l’amicizia a nessuno. Puoi tirare un respiro di sollievo adesso.

Non c’è su quest’ultimo il concetto di reciprocità o meglio, ci può essere, ma non è necessario per seguire qualcuno.

Su Twitter non esistono amici ma follower e following, ovvero persone che seguono i tuoi aggiornamenti e persone di cui tu segui gli aggiornamenti.

Ti è piaciuto il concetto di non reciprocità? Bene, adesso ti svelo un segreto: anche i post di Twitter sono totalmente diversi da quelli di Facebook. Tutti i Social Media hanno un loro carattere intrinseco ed è così che bisogna pensarli e gestirli, se si vuole aumentare la propria presenza online.

Dunque, non si chiamano aggiornamenti di stato o “a cosa stai pensando”, ma tweet come ti avevo anticipato (cinguettii) e hanno un limite rigoroso di 280 caratteri.

Se non sei troppo giovane, avrai sicuramente provato gli sms. I tweet somigliano molto di più agli sms dei primi anni 2000.

Avendo un limite di caratteri, il tuo messaggio sarà maggiormente conciso: il tuo pensiero in un tweet. Questo aumenta la qualità contenutistica postata sul social rispetto a quella di Facebook.

Oltre ai tweet di testo puoi anche condividere foto, video, gif animate.

Nella grafica dell’app, avrai un piccolo rettangolo dove scrivere e poi dovrai cliccare su tweet ed il gioco è fatto. Complimenti, hai appena fatto il tuo primo tweet!

Nel caso in cui vorrai condividere foto e video, dovrai cliccare sul quadro e scegliere filmati o foto. Per la Gif invece avrai l’apposito bottone “Gif”.

Tutti gli allegati multimediali non sottraggono spazio ai 280 caratteri disponibili al testo del tweet.

Pensa a questo Social Media come a un Website con un design essenziale, ma funzionale, che tra l’altro è una caratteristica molto importante di un sito web, ai giorni nostri.

sai usare twitter?

COME FUNZIONANO I COMMENTI SU TWITTER?

Molte anche qui le differenze tra Facebook e Twitter.

Per commentare un post su Twitter, devi usare la funzione rispondi e comparirà la @ per inserire il nome utente della persona a cui vuoi rispondere.

Anche se vuoi menzionare o come sarai abituato a dire “taggare” la persona per iniziare una conversazione, dovrai all’inizio del tuo tweet digitare la @ e il nome dell’utente. Puoi anche ritwittare i messaggi di altre persone e pubblicarli sul tuo profilo. Dovrai selezionare il messaggio e poi cliccare su Retweet sul tuo profilo (l’icona con le due frecce circolari stilizzate) che compare in basso.

Al retweet puoi aggiungere un commento e questo verrà visto dall’utente dal quale hai copiato il tweet.

Se clicchi sul simbolo del cuoricino, avrai poi una lista dei tweet che ti sono piaciuti.

SI POSSONO INVIARE MESSAGGI PRIVATI SU TWITTER?

Proprio come Facebook, questa volta Twitter, ti offre la possibilità di inviare messaggi privati. Per contattare qualcuno con un messaggio privato, basta andare sul profilo del diretto interessato e cliccare sulla busta, digitare il messaggio che intendi inviare e inviarlo.

A differenza dei tweet, i messaggi diretti non hanno il limite dei 280 caratteri.

Nelle tue impostazioni della privacy potrai non ricevere o ricevere messaggi da persone che non conosci, basta selezionare o deselezionare la casella “ricevi messaggi da chiunque”.

COME FUNZIONANO GLI HASHTAG SU TWITTER?

Adesso sai tutto su come funziona Twitter e sei pronto a far diventare il tuo, un profilo di tendenza. Cosa vuol dire? Vuol dire che con gli hashtag giusti, i tuoi tweet potrebbero essere visualizzati da milioni di persone. Gli hashtag servono semplicemente per indirizzare gli utenti in quel determinato argomento. Infatti cliccando sull’hashtag poi potrai leggere tutti i tweet sull’argomento.

SI PUO’ USARE TWITTER PER FARE PUBBLICITA’?

Puntando su contenuti di qualità e considerando il limite dei 280 caratteri, sicuramente potrai realizzare anche se potrebbe sembrarti complesso, una buona campagna. Condividi ciò che ritieni utile per le persone e considera sempre i motivi che spingono il pubblico a seguire un brand. Usare questo social solo per lanciare link e trasformare questo spazio in un surrogato del feed rss è una pazzia.

Devi invece cercare persone che hanno i tuoi stessi interessi e così potrai proporre il tuo brand.

TWITTER SERVE PER AGGIORNARSI

Devi sapere che twitter è la miglior piattaforma per tenersi aggiornati, se ci pensi e te ne accorgerai se non l’hai ancora fatto, tutte le personalità più illustri usano twitter.

Ci sono alcuni sistemi per restare sempre sul pezzo e tenersi aggiornato con twitter, io te ne consiglierò 2:

  • TIMELINE: Sulla tua timeline anche se ancora non lo sai, saranno presenti i tweet prodotti dagli accounts che ritieni più interessanti. Questo permette di rimanere aggiornati sulle persone/aziende di nostro interesse.
  • RICERCHE: Ottima la funzione di ricerca. I tweet grazie a quest’ultima, vengono presentati in ordine di data, a partire dal più recente. Se sei interessato particolarmente alla ricerca che hai fatto, potrai salvarla. In modo da ritrovarti i tweet che ti interessano.

Bene. Penso di averti detto tutto su come funziona Twitter. Pronti, partenza, Tweet!

HAI DOMANDE?

Do you have any inquiry or comment regarding any of our services?
Fill in the form below and we’ll be in touch with you within 24 hours.
Name
Email